↑ Torna a Associazioni Amiche

Nordic Walking in tour 2010

NORDIC WALKING IN TOUR 2010

PER GLI AMANTI DELLO SPORT ALL’ARIA APERTA VENTI  APPUNTAMENTI DA NON PERDERE

www.nordicwalkingintour.it

Un anno all’insegna dello sport, del divertimento e della natura

FARRA D’ALPAGO DOMENICA 29 AGOSTO: il Nordic Walking in Tour passeggia tra il lago e i monti.

Dopo la tappa trail di Tambre, penalizzata dalla pioggia e che verrà riproposta il 12 settembre, il Nordic Walking in Tour scende sulle rive del lago di Santa Croce per raggiungere la misteriosa Madonna del Runàl tra magici boschi e ponti romani.

Il Nordic Walking in Tour parla ancora “alpagoto” con la VII tappa Sprint “Dal lago ai monti”.

Un percorso, facente parte del progetto regionale Veneto Top Walk, dove natura e storia si fondono in un tutt’uno, tra paesaggi suggestivi e leggende inquietanti, e dove gli appassionati della camminata nordica si misureranno su una prova speciale in salita; 430 m di dislivello, che attraverso freschi boschi di abete condurranno dalle luminose acque del lago di Santa Croce alla suggestiva chiesetta della Madonna del Runàl.

La partenza è prevista alle ore 10 dalla spiaggia di Farra, vicino al campeggio da dove il percorso imbocca poco dopo un facile sentiero che, costeggiando l’incantevole lago di Santa Croce, porta a Poiatte, caratteristico borgo con vista sull’intero Alpago e sulle prime Dolomiti.

Attraversato il paese ci si immerge subito nella vegetazione e, salendo una ripida strada, si arriva velocemente in quota. Sopra Poiatte, deviando alcune centinaia di metri dal tracciato, si possono visitare i resti della dimora cinquecentesca di un ignoto bandito veneziano. Oltrepassati altri casolari, si sale ancora verso nord arrivando alla frazione di Pianture, limite abitato della “montagna di Prese”. Continuando la salita, poco sopra, un sentiero battuto conduce al santuario della “Madonna del Runal”, protettrice degli abitanti di Farra, dove ci sarà il meritato ristoro e la possibilità di vedere la miracolosa statuetta della Madonna.

Qui è raggiunta la massima elevazione dell’intero percorso e si decreteranno i vincitori della prova in salita. Per tutti gli altri varrà il podio l’avvicinarsi il più possibile al tempo medio, stabilito facendo la media di tutti i tempi, eliminati i primi e gli ultimi dieci.

Per questo motivo i partecipanti affronteranno poi la discesa, ripida nel tratto iniziale, accompagnati dagli istruttori del Nordic Walking in Tour, che forniranno l’assistenza necessaria e racconteranno storie e leggende sui due bellissimi ponti “romani” che conducono al borgo romano di Thomas. L’arrivo è ai giardini  adiacenti agli impianti sportivi di Farra dove, sotto il capannone della Proloco gli Alpini offriranno a tutti gli iscritti il pasta party.

La VII tappa Sprint di Farra d’Alpago è valida per il premio fedeltà assegnato a tutti coloro che avranno partecipato ad almeno 9, 8, 7 prove delle 11 sprint proposte dal ricco calendario 2010.

Iscrizioni on line sino a sabato ore 12 all’indirizzo lellawriteme@libero.it oppure nel sito www.nordicwalkingintour.it e la mattina stessa sino a mezzora prima della partenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>